Rigassificatore, Piana: “Sostituzione commissario solo se permane impedimento di Toti”

"Avvicendamento non automatico. Siamo in attesa della pronuncia della Valutazione di impatto ambientale prevista per metà di luglio"

Rigassificatore, Piana: “Sostituzione commissario solo se permane impedimento di Toti”

“Non funziona per automatismi il passaggio dal presidente Toti al sottoscritto come commissario per il rigassificatore Golar Tundra nel savonese. In merito a quanto richiesto dal Pd si precisa infatti che il presidente Toti è stato nominato Commissario straordinario, ai sensi del Decreto-legge 50/2022, non in quanto presidente di Regione Liguria. Questo per spiegare come le funzioni di Commissario non siano attribuibili, al pari delle deleghe e come non vi sia stata alcuna esigenza di fornire comunicazioni ai competenti organi statali”.

Così il vice presidente Alessandro Piana in consiglio regionale odierno sull’interrogazione del Pd in merito all’avvicendamento a commissario per il rigassificatore Golar Tundra.

“Al momento – aggiunge – siamo in attesa della pronuncia di Via, Valutazione di impatto ambientale, prevista per la metà di luglio. Per cui non c’è alcun rallentamento e non c’è alcuna dietrologia. Alla conclusione del procedimento presso il Mase, il ministero dell’Ambiente e della Sicurezza energetica, si provvederà alla sostituzione solo nel caso in cui permanga l’attuale impedimento del presidente Toti“.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here