Erzelli, Rixi: “Il progetto della funicolare verrà finanziato quando inizierà l’ospedale”

Il viceministro oggi a Genova per il convegno "Il progetto di rigenerazione urbana agli Erzelli"

Erzelli, Rixi: “Il progetto della funicolare verrà finanziato quando inizierà l’ospedale”

I finanziamenti del governo per la realizzazione della funicolare che collegherà il Parco scientifico tecnologico degli Erzelli con la futura stazione ferroviaria di Genova Sestri aeroporto non arriveranno finché non partiranno i lavori per il nuovo ospedale.

A dirlo – come riporta l’Agenzia Dire – è il viceministro ai Trasporti Edoardo Rixi che stamattina ha partecipato al convegno sullo stato di avanzamento del progetto degli Erzelli in vista dell’avvio dei lavori per il trasferimento della Scuola politecnica dell’Università. “I tempi del finanziamento della funicolare sono compatibili con la costruzione, oggi una funicolare non servirebbe a nulla – ha commentato Rixi- nel momento in cui ci saranno l’ospedale e il complesso di ingegneria, sarà realizzato anche l’altro progetto. Ma noi abbiamo intenzione di fare le cose in maniera logica e non fare opere incompiute”.

“Vediamo – ha aggiunto Rixi a Dire – quando sarà realizzato l’ospedale: mi piacerebbe vedere le ruspe, la gente che lavora, i tempi di realizzazione. In contemporanea, faremo anche la funicolare. Ma le due cose devono andare alla stessa velocità: ci sono parti di questo Paese in cui sono state realizzate le infrastrutture senza che fossero finiti i complessi. Siamo qui come governo anche per presidiare i tempi di realizzazione delle opere”.

Nello specifico, i progetti di collegamento saranno due: un tapis roulant che porterà dall’aeroporto alla stazione e una funicolare che collegherà quest’ultima alla collina degli Erzelli.

«I progetti sono sottoforma di fattibilità tecnico-economica pronti entrambi e depositati al ministero: aspettiamo che ci arrivino i finanziamenti – ha spiegato il sindaco di Genova Marco Bucci ripreso da Dire – appena si aprirà la call al ministero, penso verso maggio o giugno, avremo la possibilità di avere i finanziamenti. Sono due progetti separati, entrambi soggetti allo stesso finanziamento». Per quanto riguarda i costi, “saremo su circa 150 milioni complessivi, che sono molto meno dei 200 previsti con i progetti iniziali. Sarà una cifra attorno ai 120 milioni per la funicolare e il resto per il collegamento stazione-aeroporto”, conclude il sindaco.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here