Campo Ligure è il quinto borgo più bello d’Italia

Premiato nel contest di Rai3. Il sindaco Oliveri: «risultato migliore anche delle nostre attese, ottimo per la promozione del Borgo e di tutto il nostro territorio»

Campo Ligure è il quinto borgo più bello d’Italia

Campo Ligure è il quinto borgo più bello d’Italia: il paese della valle Stura ha ottenuto il riconoscimento nella decima edizione del contest di Rai3 dedicato ai borghi italiani più affascinanti.

«Un risultato eccezionale per il nostro borgo che si è posizionato a ridosso del podio ed è il borgo che ha ricevuto più voti dal Nord fino al Lazio − si legge nella pagina Facebook del Comune −. Risultato anche oltre le aspettative, vista la concorrenza di borghi di regioni con popolazione e bacino di voto di gran lunga superiore a quella di Campo e della Liguria. Tutto questo non poteva essere possibile senza l’aiuto di tutti voi e dei tantissimi amici che ci hanno sostenuto per poter raggiungere questo prestigioso traguardo. La grande visibilità che ha ottenuto il nostro borgo non ha eguali: Campo Ligure è stato scoperto e apprezzato da tutta Italia e siamo sicuri che porterà tanto lustro e turismo tra i caruggi del nostro Borgo».

Anche il presidente e assessore alla Cultura della Regione Liguria Giovanni Toti si congratula per il piazzamento ottenuto: «Complimenti a Campo Ligure che ha conquistato il quinto posto del ‘Borgo dei Borghi’ 2023. Sono state premiate la bellezza del nostro entroterra, la straordinaria tradizione della lavorazione della filigrana e la qualità della vita di quel territorio. Siamo orgogliosi del risultato ottenuto, in rappresentanza di tutta la Liguria».

«I borghi della nostra regione sono un patrimonio unico di storia, tradizioni e cultura – aggiunge Toti – e una risorsa fondamentale dal punto di vista turistico. Come Regione abbiamo realizzato per questo la campagna ‘Liguria, un mare di borghi’ per valorizzare e promuovere questi piccoli gioielli, a volte troppo poco conosciuti, che non hanno nulla da invidiare alle località più note della nostra regione».

«Siamo pienamente soddisfatti di questo traguardo raggiunto da Campo Ligure che ben incarna la forza del nostro entroterra − spiega il vice presidente della Regione Liguria con delega allo Sviluppo dell’Entroterra e al Marketing Territoriale Alessandro Piana − ricco di tradizioni e di storia, fondamentale per rafforzare l’incoming turistico sia in alta sia in bassa stagione, grazie alla variegata offerta di experience, alle attività outdoor, alla cultura, all’artigianato e all’enogastronomia. Per questo abbiamo sostenuto con forza il nostro rappresentante Campo Ligure nella sfida del Borgo dei Borghi».

Soddisfatto anche il sindaco, Giovanni Oliveri: «Siamo orgogliosi. È un risultato migliore anche delle nostre attese, considerato che Campo Ligure è un Borgo piccolo in una regione non estesa. È veramente un ottimo risultato per la promozione del Borgo e di tutto il nostro territorio. Ringrazio tutti coloro che ci hanno votato per due settimane, tutti gli Enti e Comuni che hanno fatto rete per sostenerci».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here