Racing Force: accordo con Formula 1 per la microcamera Driver’s Eye su tutti i caschi

La helmet camera ha un diametro di 8 mm e pesa 1,43 grammi: è posizionata all'altezza dell'occhio dando al pubblico la sensazione di trovarsi al volante

Racing Force: accordo con Formula 1 per la microcamera Driver’s Eye su tutti i caschi

La helmet camera di Racing Force sarà disponibile per tutti i piloti e i produttori di caschi sulla griglia della Formula 1 nel Campionato del mondo 2023.

L’accordo per l’utilizzo della tecnologia Driver’s Eye è stato stretto oggi da Racing Force Group e Formula 1.

La microcamera Driver’s Eye omologata FIA ha 8 millimetri di diametro, pesa di 1,43 grammi ed è posizionata all’altezza dell’occhio, sullo strato protettivo all’interno del casco del pilota, dando al pubblico la sensazione di trovarsi al volante.

La tecnologia omologa FIA è stata mostrata all’E-Prix di Santiago del gennaio 2020, evento FIA Formula E, ed è stata collaudata in Formula 1 per la prima volta nell’agosto 2021 da Fernando Alonso. Durante la stagione 2023, la tecnologia sarà disponibile per tutti i piloti e i produttori di caschi sulla griglia della Formula 1.

Racing Force è il gruppo leader nel settore dei prodotti per la sicurezza negli sport motoristici con la gamma più avanzata e completa di prodotti per la protezione e le prestazioni utilizzati in tutto il mondo dai migliori professionisti, dagli atleti dilettanti, ai team di gara e alle case automobilistiche con prodotti venduti con marchi come Bell Helmets, OMP, Zeronoise e Racing Spirit.

Il gruppo ha sede in 3 diversi continenti: Ronco Scrivia (provincia di Genova, sede centrale) e Pisa in Italia, Sakhir in Bahrain, Miami in Usa. Oggi i prodotti con i marchi del Gruppo sono presenti in tutti i campionati mondiali di competizioni automobilistiche e kart.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here