Riparte la campagna estiva per sensibilizzazione la popolazione, in particolare quella più giovane, alla donazione di sangue e plasma.

La campagna è promossa da Alisa, Centro regionale sangue e Regione Liguria, in collaborazione con le associazioni Avis e Fidas, insieme al comitato regionale Croce Rossa.

«Invito tutti i donatori periodici e anche coloro che non lo hanno mai fatto ad andare a donare sangue e plasma, anche in estate — afferma Giovanni Toti, presidente e assessore alla Sanità di Regione Liguria — il periodo dell’anno dove il sistema sanitario ne ha ancora più bisogno. Grazie alla generosità di chi dona, possiamo garantire tutte le cure che necessitano di questo bene prezioso che non si può riprodurre in modo artificiale. Rinnovo l’invito a tutti coloro che sono in partenza per le vacanze: donare è una buona pratica ma anche un modo per prendersi cura della propria salute, grazie ai controlli periodici che vengono fatti ai donatori. Un ringraziamento particolare a chi dona con regolarità e a tutti coloro che vorranno donare, un gesto volontario, responsabile, gratuito e di grande generosità».

Tra i protagonisti della campagna c’è anche Mattia Villardita, giovane savonese che per la sua attività di volontariato in veste di superman all’interno dei reparti ospedalieri è stato insignito dal presidente della Repubblica Sergio Matterella del titolo di cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana. «Ho accolto con entusiasmo l’invito di Regione Liguria — commenta Villardita — e sono orgoglioso di dare il mio contributo, soprattutto per coinvolgere i più giovani  protagonista con il suo costume da supereroe della campagna. Andate a donare sangue e plasma prima di partire per le vacanze, è un gesto molto importante, da veri supereroi».

È possibile prenotare la donazione presso i centri trasfusionali della Liguria e le associazioni dei donatori di sangue: per maggiori informazioni è possibile visitare il sito Alisa. «Ringrazio tutto il mondo associativo che ci supporta nelle attività di raccolta e di sensibilizzazione della popolazione — dice Vanessa Agostini, responsabile struttura regionale coordinamento per le Attività trasfusionali di Regione Liguria — rilanciando l’invito a tutti i cittadini di avvicinarsi al dono, ringraziando allo stesso tempo di cuore tutti i donatori periodici che donano sangue e plasma in Liguria».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.