Sei remoergometri professionali, un bilanciere e un set completo di pesi. Con questi attrezzi è stata rinnovata la palestra del Gruppo Sportivo Speranza asd di Prà. Il rinnovamento dell’area per l’allenamento a secco della storica società remiera del ponente genovese è stato possibile grazie all’intervento di Asef del Comune di Genova, la società partecipata specializzata in onoranze e trasporti funebri, da tempo impegnata in attività con ricadute sociali e socio-culturali, realizzate grazie al fondo “Asef per Genova”.

La rinnovata palestra è stata inaugurata stamani nella sede di Prà della società alla presenza del presidente Oscarre Capocci, dell’amministratore unico di Asef Maurizio Barabino e del dirigente amministrativo e gestionale Franco Rossetti e, alla sua prima uscita istituzionale, del presidente del Municipio VII Ponente Guido Barbazza. Al taglio del nastro hanno assistito numerosi dei sessanta atleti tesserati nella stagione 2022/2023 e impegnati in campionati dalla categoria Junior alla Senior, sia a livello nazionale che internazionale.

«Dal 1953 il Gruppo Sportivo Speranza asd è attivo sul territorio di Prà – esordisce il presidente Capocci – La società è un polo di attrazione per molti ragazzi della zona che, oltre a trovare uno stimolo sportivo, imparano la vita di gruppo, la generosità, il gioco di squadra e il sacrificio». Il canottaggio è uno sport che richiede molta dedizione e allenamento. «Gli allenamenti sono quotidiani e per lo più si svolgono all’aperto – prosegue Capocci – ma quando piove, fa freddo, cala il buio, è necessario allenarsi in palestra. Avere remoergometri efficienti e attrezzi adeguati alla preparazione muscolare è indispensabile».

Il campo di allenamento dei ragazzi e delle ragazze del Gruppo Sportivo Speranza asd è il canale di calma di Prà che si trova nella Fascia di Rispetto. In quell’area Asef, attraverso il proprio fondo, è già intervenuta nella realizzazione di una palestra a cielo aperto disponibile a tutti i cittadini del quartiere.

«L’attenzione del Municipio VII Ponente verso le società impegnate nella promozione dello sport sarà massima – commenta Barbazza – Queste realtà svolgono un compito aggregativo e sociale importantissimo, catalizzando i giovani del territorio».

«Siamo felici di poter sostenere una società storica e ben radicata sul territorio praese come il GS Speranza asd – commenta l’amministratore unico di Asef – La società è molto attiva e raccoglie tesserati in tutto il ponente genovese. Negli anni ha formato moltissimi atleti, di cui alcuni si sono distinti anche a livello nazionale e internazionale». Sulla stessa lunghezza d’onda il dirigente amministrativo e gestionale della partecipata, Rossetti: «Il nostro impegno in ambito sociale ci ha portati a sostenere alcune importanti realtà sportive genovesi – spiega – Con queste società condividiamo molti dei principi e dei valori che trasmettono. Crediamo nel valore dello sport e, laddove ci è possibile, cerchiamo di promuoverlo allargando il raggio delle sponsorizzazioni a differenti discipline».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.