Intesa Sanpaolo ha avviato Elite Lounge, che accoglie nel percorso di accelerazione finanziaria 20 startup individuate tra i programmi sostenuti da Intesa Sanpaolo per la valorizzazione delle aziende ad alto contenuto di innovazione. C’è anche una ligure: Gioielleria Italiana, di Albissola Marina.

L’iniziativa rientra nella più ampia e pluriennale partnership fra il primo Gruppo bancario italiano, Elite e Piccola industria confindustria per accompagnare le Pmi in percorsi di formazione, crescita dimensionale e apertura al mercato dei capitali.

Alcune startup, in particolare, hanno effettuato tutto il percorso di selezione e di accelerazione previsto dal programma B Heroes 2021, che ha la finalità di accompagnare alla crescita le nuove imprese: Gioielleria Italiana, di Albissola Marina, era già stata tra le 16 finaliste di B Heroes.

Fondata nel 2019, Gioielleria Italiana è un’impresa innovativa che opera nel settore B2B della gioielleria preziosa. I loro clienti sono centinaia di gioiellieri. Un configuratore online, simile a quello utilizzato nel settore delle automobili, permette al gioielliere di personalizzare in tutte le caratteristiche una linea di gioielli preziosi dal design classico scegliendo tra oltre 120.000 articoli unici. I gioielli sono realizzati al 100% in Italia, a Valenza, dagli stessi artigiani che abitualmente lavorano come terzisti per i marchi di cui il gioielliere è concessionario. Questi terzisti sono gestiti con un sistema tecnologico e innovativo che permette la tracciabilità di ordini e materie prime in tempo reale.

In più di tre anni dalla prima Lounge, Intesa Sanpaolo ha affiancato in questo percorso oltre 200 imprese provenienti da tutta Italia. Per alcune di esse, in collaborazione con Elite, Intesa Sanpaolo ha sottoscritto basket bond per un ammontare pari a 130 milioni di euro.

Un ulteriore strumento a supporto dei piani di crescita e investimento delle Pmi virtuose è Intesa Sanpaolo Basket Bond, programma in partnership con Elite che, oltre ad offrire alle aziende l’opportunità di accedere alla Elite Lounge di Intesa Sanpaolo, consente alle imprese di elevare la propria visibilità nei confronti di investitori istituzionali e accrescere la propria reputazione e cultura finanziaria. Dal lancio dell’iniziativa Intesa Sanpaolo ha emesso Basket Bond per un valore di 130 milioni di euro.

Innovazione e sostenibilità saranno i principali temi del percorso di formazione rivolto alle startup provenienti da 9 regioni d’Italia e appartenenti a diversi settori industriali di eccellenza dell’economia italiana. I 20 protagonisti della nuova Lounge, che si svolgerà in modalità digitale, avranno anche la possibilità di accedere a servizi integrati e a una rete di professionisti e investitori internazionali per agevolare il loro eventuale accesso al mercato dei capitali. Le imprese saranno anche dotate di strumenti utili a riorganizzare in un’ottica di resilienza le proprie strategie e fabbisogni finanziari nell’affrontare il nuovo contesto economico di uscita dalla pandemia.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.