Riparte come ogni anno il cronoprogramma delle operazioni di pulizia del torrente Rupinaro e dei rivi affluenti (rio Rostio, rio Casale, rio delle Lamme, rio della Bona, rio Campodonico, rio Casale e rio della Moranda).

A eseguire i lavori la ditta Forestal a partire da fine giugno.

«Un intervento che ci accingiamo a svolgere ogni anno in questo periodo, che va a modularsi in base alla crescita vegetale e alla presenza di acqua, per scongiurare situazioni di criticità, favorendo il più possibile il deflusso e garantendo la portata massima verso mare – spiega il sindaco Marco Di Capua – Dalla foce sino a San Terenziano è previsto lo sfalcio della vegetazione presente e la pulizia anche delle relative tombinature e dei canali di scolo a monte di corso Valparaiso, incrocio con corso Montevideo. Mentre è in corso la gara per la pulizia degli affluenti dell’Entella e per ulteriori tratti di quelli del Rupinaro».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.