«Abbiamo deciso di prendere alcune misure per garantire la tenuta sotto controllo dell’ incidenza del Covid, che soprattutto a Ventimiglia e Comuni limitrofi desta qualche preoccupazione essendo doppia rispetto al resto della Liguria». Lo ha detto il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti questa sera.

«L’ordinanza – ha precisato Toti – entrerà in vigore mercoledì 24 febbraio e terminerà venerdì 5 marzo e prevedrà da mercoledì a venerdì la chiusura totale delle scuole di ogni ordine e grado a Ventimiglia e Sanremo. Solo per Ventimiglia e Comuni limitrofi entreranno in vigore alcune misure come i divieto di asporto, il divieto di vendita di alcolici, il divieto di assembramenti, il divieto di spostarsi fuori Comune, facoltà per i sindaci di adottare ulteriori misure restrittive in ambito urbano».

«Riteniamo che dieci giorni di misure restrittive possano raffreddare il picco pandemico» ha concluso Toti, ribadendo che il governo ha garantito i ristori nazionali per tutte le attività economiche danneggiate».

Prevista l’apertura a Ventimiglia di un nuovo centro tamponi.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.