Roberto Cingolani, già direttore scientifico dell’IIt, è il ministro all’Ambiente e alla Transizione ecologica, il parlamentare spezzino del Pd, Andrea Orlando, ministro del Lavoro. È quanto risulta dalla lista dei componenti del Governo resa nota questa sera dal presidente del consiglio dei ministri Mario Draghi.

Gli altri ministri sono: Mariastella Gelmini alle Autonomie, Luciana Lamorgese all’Interno, Elena Bonetti alle Pari opportunità e alla Famiglia, Erica Stefani alle Disabilità, Patrizio Bianchi all’Istruzione, Lorenzo Guerini alla Difesa, Enrico Giovannini alle Infrastrutture e ai Trasporti, all’Università e alla Ricerca Cristina Messa, alla Salute Roberto Speranza, Federico D’Incà ai Rapporti con il Parlamento, alla Cultura Dario Franceschini, alla Giustizia Marta Cartabia, all’Innovazione tecnologica e alla Transizione digitale Vittorio Colao, alla Pubblica amministrazione Renato Brunetta, al Sud e alla Coesione Territoriale Mara Carfagna, alle Politiche giovanili Fabiana Dadone, al Turismo Massimo Garavaglia (ora al Coordinamento al settore Turismo, il ministero non è ancora costituito), agli Esteri Luigi Di Maio, all’Economia e alle Finanze Daniele Franco, allo Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, alle Politiche agricole Stefano Patuanelli, all’Istruzione Patrizio Bianchi.

Per domani è previsto il giuramento.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.