Msc Grandiosa, la nuova ammiraglia di Msc Crociere arriverà in porto per la prima volta domani 11 novembre e resterà eccezionalmente fino a sabato.

Si tratta di una delle navi più avanzate dal punto di vista ambientale e testimonia ancora una volta il grande impegno della Compagnia sulla sostenibilità ambientale, dopo il recente annuncio che dal 1° gennaio 2020 sarà la prima compagnia di crociera al mondo a essere a impatto zero per le emissioni di CO2.

A bordo della nave, che può ospitare fino a 6.334 ospiti, oltre alla cerimonia del “Maiden Call” con le autorità del territorio, si terrà un evento speciale dedicato ad oltre duemila agenti di viaggio e tour operator provenienti da tutta Italia per celebrare la prima toccata nel porto e per condividere con loro le strategie messe in atto dalla compagnia per la riduzione dell’impatto ambientale.

Battezzata ad Amburgo in Germania lo scorso 9 novembre, è dotata di un avanzato sistema di riduzione catalitica selettiva (scr) che contribuisce a ridurre le emissioni di ossido di azoto dell’80% attraverso un’avanzata tecnologia di controllo attivo delle emissioni. L’ossido di azoto proveniente dalle operazioni del motore viene condotto attraverso un catalizzatore, un dispositivo ad alta densità realizzato con metalli nobili, che converte in azoto e in acqua.

Msc Grandiosa è inoltre dotata di un sistema che consente l’elettrificazione da terra della nave da utilizzare durante l’ormeggio, collegando la nave alla rete elettrica locale del porto e consentendo così di azzerare le emissioni durante la sosta. Questa funzionalità è stata implementata su tutte le nuove costruite da Msc Crociere a partire dal 2017.

Queste nuove funzionalità si aggiungono ad altre tecnologie ambientali implementate sulla nave e in tutta la flotta aziendale per ridurre al minimo l’impatto ambientale.

Msc Grandiosa opererà nel Mediterraneo orientale per i primi 12 mesi per poi essere destinata ai mari del Sud America nella prossima stagione invernale.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.