È nata dal web e dai social network l’alleanza fra le botteghe storiche genovesi, guidate dalla Camera di Commercio e dalle associazioni di categoria, e le associazioni dei Negozi Storici di Eccellenze di Roma e degli Esercizi Storici Tradizionali e Tipici di Firenze: le due associazioni, già gemellate fra loro, hanno scoperto dalla rete l’esistenza della realtà genovese e hanno proposto un incontro a tre per studiare forme di collaborazione.

L’incontro si è svolto oggi, a Palazzo Tobia Pallavicino, in presenza di Alessandro Cavo, nella doppia veste di bottegaio storico e di rappresentante del turismo nella giunta camerale, e dei rappresentati di Ascom-Confcommercio, Confesercenti, Cna e Confartigianato di Genova. I negozi di storici di eccellenza romani erano rappresentati dal presidente Stefano Pizzolato e quelli di Firenze da Gherardo Filistrucchi.

I tre partner hanno dato il via a un’alleanza che partirà proprio dalla rete, con la diffusione incrociata di contenuti e di immagini per la promozione dei negozi storici delle rispettive città, per proseguire con pubblicazioni congiunte e soprattutto con azioni comuni di lobbying a livello nazionale, con l’obiettivo di tutelare e valorizzare il “sapere materiale” che si esprime nelle botteghe artigiane e commerciali del Bel Paese.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.