Be Digital, aziende a bordo di Costa Smeralda per parlare di sostenibilità digitale

La seconda edizione dell'evento sarà il 24 maggio 2024: aperte le iscrizioni

Be Digital, aziende a bordo di Costa Smeralda per parlare di sostenibilità digitale

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per la seconda edizione di Be Digital, l’evento dedicato ad aziende e professionisti che si terrà il prossimo 24 maggio a bordo della nave Costa Smeralda, Stazione Marittima, Genova. Una giornata per parlare di sostenibilità digitale delle aziende, declinata nelle aree ambientale, sociale ed economica.

Attraverso le voci dei professionisti ospiti delle varie tavole rotonde, verranno forniti molti spunti alle aziende e alle realtà pubbliche e private presenti su come affrontare in modo consapevole il cambiamento, all’interno dei processi aziendali, grazie all’uso degli strumenti giusti, come rendere questi strumenti accessibili, e ancora – più in generale – come essere consapevoli che un approccio responsabile al digitale possa fare del bene non solo all’ambiente che ci circonda ma anche al proprio business.

I contesti in cui si muoveranno le discussioni e i panel composti dagli esperti sono diversi: dalle pubbliche amministrazioni locali e centrali, alle aziende private di vari settori, come la grande distribuzione o il turismo, passando per le realtà più prettamente tecnologiche, il mondo della finanza, le istituzioni, le associazioni di categoria. Tra le realtà presenti: Camera di Commercio, Confindustria, Cna, Axpo, Basko, Aism, Comune di Genova. Accanto ai lavori che si svolgeranno sul palco centrale della nave, ci saranno occasioni di networking grazie ai Cafè organizzati dal media partner dell’evento il Sole 24 Ore in cui le aziende presenti potranno conoscersi e farsi conoscere.

«Pronti ad accogliere a bordo le aziende interessate ad approfondire il ruolo del digital nei confronti della sostenibilità ambientale, sociale ed economica. Spronati dal grande successo della prima edizione, quest’anno ci siamo ingranditi: due palchi, più interventi, un’area espositori e tanti momenti di networking», dichiara Matteo Camia, fondatore e ceo di Fancy Factory.

«Be Digital nasce come evento divulgativo e formativo dedicato alle aziende: nella scorsa edizione abbiamo esplorato il mondo della Digital Transformation, quest’anno affronteremo il tema della sostenibilità digitale in tutte le sue sfaccettature. L’evento, attraverso la connessione tra professionisti e aziende, mira a creare nuove sinergie e a generare un valore duraturo per le imprese che abbracciano la sfida della sostenibilità digitale», dichiara Luca Busi, fondatore e ceo di Gmg Net.

Be Digital è alla sua seconda edizione: la prima ha portato a bordo di Costa Toscana più di 300 persone in presenza e altrettante in live streaming per parlare dello sviluppo dei processi digitali interni alle organizzazioni.

L’iscrizione è gratuita attraverso il form a questo link.

Cos’è Be Digital?

Be Digital è nato grazie a un’idea di Fancy Factory, Gmg Net e da quest’anno co-organizzato da Synesthesia, aziende impegnate nel fornire servizi digitali ad aziende e organizzazioni. L’evento nasce con l’intento di creare un movimento di cultura digitale trasversale, utile al territorio di riferimento, ma aperto a tutto il pubblico italiano, per portare temi di frontiera all’interno di ogni azienda, piccola o grande, fornendo alfabetizzazione e spunti in un mondo sempre più complesso e mutevole.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here