Bonifica aree inquinate nello spezzino: in arrivo 12,5 milioni dal Pnrr

Saranno impiegati per la bonifica dell'ex discarica Sicam e, altra parte, alla riqualificazione dell'ex Raffineria Ip

Bonifica aree inquinate nello spezzino: in arrivo 12,5 milioni dal Pnrr

È alla firma il decreto che, accogliendo la richiesta avanzata dalla Regione Liguria, rimodula e sblocca risorse per 12,5 milioni Pnrr destinati al territorio per la bonifica dei siti orfani.

Lo fa sapere il viceministro all’Ambiente e Sicurezza Energetica Vannia Gava.

I fondi saranno destinati in parte alla bonifica dell’ex discarica Sicam e, altra parte, alla riqualificazione dell’ex Raffineria Ip, ambedue ricadenti nell’area della Spezia.

«Interveniamo su due siti storicamente problematici per il territorio in termini di inquinamento e, pertanto, bisognosi di interventi urgenti. Con il recupero riduciamo l’impatto ambientale, favoriamo economia circolare, rigenerazione dei territori e nuove opportunità di sviluppo, a beneficio dell’ambiente e dell’economia regionale» dichiara il viceministro.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here