GenovaJeans, le iniziative di Cna alla kermesse: esposizione collettiva e Fashion Live Show

In occasione del Fashion Live Show modelle, modelli, acconciatori e truccatori, fotografi e videoreporter saranno coinvolti in un "set a cielo aperto"

GenovaJeans, le iniziative di Cna alla kermesse: esposizione collettiva e Fashion Live Show

Cna ancora protagonista a GenovaJeans. Dopo l’adesione alla prima edizione nel 2021, la Confederazione quest’anno sarà tra le promotrici della kermesse con il sostegno di Cna Federmoda nazionale e dell’associazione territoriale genovese.
Articolato il programma di iniziative nel corso della tre giorni di manifestazione: dall’allestimento di una esposizione collettiva presso il Jeans Lab di via Pre’ – da domani e fino a domenica 8 ottobre – al Fashion Live Show di domenica 8 ottobre in piazza dei Truogoli di Santa Brigida.
A lanciare l’evento, che aprirà i battenti domani pomeriggio, oggi è intervenuto a Genova il presidente nazionale di Cna Dario Costantini.

“Come Cna abbiamo aderito al progetto GenovaJeans fin dal 2021 – spiega il presidente nazionale di Cna Dario Costantini – nell’ottica di supportare una iniziativa che il Comune di Genova ha immaginato di grande prospettiva. La moda e la creatività possono avere un forte impatto in eventi come questi, andando ad innescare un circolo virtuoso che può portare occupazione, riqualificazione territoriale ed al contempo stimolare nuovi percorsi turistici”.

Uno degli eventi clou organizzati da Cna per GenovaJeans è l’allestimento dell’esposizione collettiva presso il Jeans Lab di via Pre’ 129-131r. Protagonisti saranno i brand: AB di Alessia Barbarossa, Adriano Langella, Alazavola, Angelamelemilano, Cristiano Torricelli, Daphnè Sanremo, Dienpi, Doria 1905, FR Atelier (Fabiola Ronconi Atelier), Gil Santucci, J.B4 Just Before, KingKong, La Casa dell’Arte, La Congrega, Monia Sartoria Italiana, Nous Live Fashion Man, Souvenir, Takeshy Kurosawa oltre alle creazioni di Sara Arseni, Marco Giacomelli, Massimo Mogetta, Sofia Santolini e Lucia Spaccesi dell’Accademia di Belle Arti di Macerata.

«Con soddisfazione abbiamo raccolto l’adesione da parte di imprese di tutta Italia che hanno voluto portare a Genova la loro interpretazione del jeans attraverso capi, accessori o tavole tematiche – sottolinea Antonio Franceschini, responsabile nazionale di Cna Federmoda – inoltre abbiamo coinvolto anche l’Accademia di Belle Arti di Macerata che nell’occasione di una sfilata realizzata nell’ambito di una nostra manifestazione aveva rappresentato attraverso il lavoro di 5 studenti una capsule tematica».

Altro appuntamento da segnare nel calendario degli eventi dalla manifestazione è domenica 8 ottobre, alle 16, per il Fashion Live Show. Modelle, modelli, acconciatori e truccatori, fotografi e videoreporter saranno coinvolti in un “set a cielo aperto” − sotto la direzione artistica di Roberto Corbelli e la regia di Alex Leardini – tra via Pre’ e piazza dei Truogoli di Santa Brigida.

«Con Federmoda abbiamo creduto da subito al progetto per i valori che lo contraddistinguono, particolarmente sentiti dalle nostre imprese – osserva il segretario di Cna Genova, Barbara Banchero − quest’anno accanto all’esposizione collettiva abbiamo voluto organizzare il Fashion Live Show, coinvolgendo diversi settori, sempre con un occhio di riguardo alla valorizzazione dei marchi di Regione Liguria e Camera di Commercio. Il tutto sarà poi raccontato in un libro che racchiuderà le storie dei protagonisti».

«Aver avuto fin dall’inizio un partner come Cna è per GenovaJeans e per il Comune di Genova motivo di orgoglio – afferma la curatrice della kermesse, Anna Orlando – perché è di per sé una conferma che si stia procedendo su un percorso di crescita nel solco della professionalità, del più alto rispetto del ‘saper fare’ e, non ultima, della bellezza».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here