“Diamo voce all’impatto”, parte da Genova il road show di Intesa Sanpaolo a supporto del Terzo Settore

Andrea Lecce, responsabile della direzione Impact, incontrerà complessivamente 150 realtà, tra clienti e stakeholder

Partirà il 13 marzo da Genova il road show di Intesa Sanpaolo “Diamo voce all’impatto“, dedicato alle imprese del Terzo Settore. Nel corso delle 12 tappe, che toccheranno diverse città italiane, Andrea Lecce, responsabile della direzione Impact incontrerà complessivamente 150 realtà, tra clienti e stakeholder, per ascoltare le necessità dei territori e di condividerne progetti ed esperienze. Il tour si concluderà il 22 giugno a Milano.

Intesa Sanpaolo, dato il ruolo di riferimento della direzione Impact per le realtà nonprofit, ha rafforzato ulteriormente il proprio supporto includendo all’interno del suo pilastro Esg del Piano d’Impresa 2022-2025 il sostegno all’inclusione finanziaria, attraverso il credito sociale, per sviluppare un’economia dedita al bene condiviso.

I primi beneficiari del credito Impact sono gli studenti universitari, ai quali dal 2019 la Banca ha erogato oltre 170 milioni, e le madri lavoratrici, a cui sono stati concessi 6 milioni dal 2021. Nel corso del 2022, infine, sono stati erogati 270 milioni di euro, a oltre 100 mila enti del terzo settore a livello nazionale. Rilevante anche l’impatto del programma Formula, con cui la banca individua e sostiene ogni mese iniziative su tutti il territorio italiano dedicate alla sostenibilità ambientale, all’inclusione sociale e all’accesso al mercato del lavoro: negli ultimi due anni sono stati raccolti oltre 12 milioni di euro a favore di 70 progetti.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here