Accordo Erg-EssilorLuxottica per 12 anni di fornitura di energia pulita

Erg venderà alla multinazionale italo-francese il 75% dell’energia prodotta nel parco eolico di Partinico-Monreale, a Palermo, che entrerà in funzione nei prossimi mesi

EssilorLuxottica, specializzata nella progettazione, produzione e distribuzione di lenti oftalmiche, occhiali da vista e da sole, e Erg, produttore indipendente in Europa di energia da fonti rinnovabili attraverso la sua controllata Erg Power Generation, annunciano oggi la sottoscrizione di un power purchase agreement della durata di dodici anni per la fornitura di circa 900 GWh di energia pulita nel periodo 2023-2034.

L’accordo prevede la vendita da parte di Erg di circa il 75% dell’energia prodotta nel parco eolico di Partinico-Monreale, vicino Palermo, il primo nel portafoglio del gruppo a portare a termine le operazioni di repowering.

Completata la sostituzione di tutte le turbine obsolete con quelle nuove di ultima generazione, il parco eolico sarà composto da 10 turbine da 4,2 MW con una potenza installata totale di 42 MW (rispetto alle precedenti 19 turbine per un totale di 16 MW) e una produzione annua stimata di 94 GWh (rispetto ai precedenti 27 GWh).

Il parco eolico è in fase di costruzione avanzata ed entrerà in esercizio nel corso del secondo trimestre del 2023.

Per EssilorLuxottica l’accordo segna un importante passo avanti verso l’obiettivo di raggiungere la carbon neutrality delle sue attività aziendali (emissioni Scope 1 e 2) nel 2025, a partire dall’Europa entro fine anno, come previsto nel suo programma di sostenibilità “Eyes on the Planet”.

Francesco Milleri, presidente e amministratore delegato di EssilorLuxottica ha detto: «In EssilorLuxottica immaginiamo un futuro migliore, più sostenibile per le persone e per il pianeta. La collaborazione con Erg conferma il nostro impegno a lungo termine su queste tematiche e per raggiungere l’obiettivo della carbon neutrality nelle nostre attività, riducendo il nostro impatto ambientale. Con il nostro programma Eyes on the Planet, contribuiamo all’agenda globale per contrastare il cambiamento climatico e proteggere il nostro pianeta per le generazioni a venire».

Paolo Merli, amministratore delegato di Erg ha commentato: «Siamo soddisfatti di quest’accordo, una partnership tra due leader del panorama industriale italiano impegnati nel contribuire al processo di decarbonizzazione attraverso lo sviluppo e l’uso delle energie rinnovabili. L’accordo ci permette di valorizzare al meglio il nostro primo progetto di repowering in Italia attraverso meccanismi di vendita dell’energia in grado di stabilizzarne i ricavi, oggi ancora più importanti stante il contesto di forte volatilità».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here