De Wave acquisisce il controllo di Wingeco

La società acquirente, specializzata nella realizzazione e fornitura di arredi e ambienti per navi da crociera e megayacht, con questa operazione completa la sua gamma di service e prodotti

De Wave acquisisce il controllo di Wingeco

Il gruppo genovese De Wave, specializzato nella realizzazione e fornitura di arredi e ambienti per navi da crociera e megayacht, chiude il 2022 con la quarta acquisizione dell’anno, confermando una strategia di crescita per vie esterne che gli consente di completare la gamma di service e prodotti forniti ai cantieri navali, raggiungendo un fatturato di circa 300 milioni di euro e quasi 900 dipendenti.

De Wave ha rilevato la maggioranza della società genovese Wingeco (50 addetti) che progetta e produce e installa involucri, serramenti, balaustre, elementi di chiusura e tamponamento in vetro e alluminio per il settore navale, operando già per importanti cantieri esteri.

Il gruppo De Wave – come confermato dal ceo Riccardo Pompili – dopo aver acquisito nel 2022 il controllo di Tecnavi (impianti di condizionamento e refrigerazione) di Mobil Line (arredi extra lusso per mega yacht), dell’azienda finlandese FCR, e ora di Wingeco, ha nel mirino per i prossimi mesi la conquista di alcuni importanti contratti nel settore crociere.

Marco Corbani, fondatore e amministratore delegato di Wingeco, rimane nella gestione dell’azienda e sarà in prima linea per garantire il necessario impulso ai programmi di sviluppo che il gruppo De Wave ha programmato per i prossimi anni.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.