«Il Salone Nautico rimarrà a Genova almeno fino al 2034. A fine manifestazione firmeremo un nuovo accordo decennale valido dal 2024 con Confindustria Nautica e I Saloni Nautici. Dal 2023 sono confermati già 200 posti barca in più per la manifestazione». Lo ha annunciato a margine dell’inaugurazione della 62esima edizione del Nautico il sindaco di Genova Marco Bucci.

Il sindaco è ottimista per questa edizione: «Ci attendiamo un grande successo. Poi i numeri saranno quelli che saranno. Del resto è un Salone con mille barche, 600 espositori e un mercato in crescita. L’industria a Genova sta facendo faville. Siamo soddisfatti. La città si sta preparando benissimo. Abbiamo grandi aspettative per giugno e l’Ocean Race. Genova sarà capitale del mondo della vela, non era mai successo».

Il Salone sarà un successo, ha aggiunto Bucci, «Grazie anche alla Porto Antico che, anche preparando la nuova banchina F, hanno dimostrato cosa vuol dire lavorare insieme, con lo stesso obiettivo: è un altro esempio di modello Genova, che vuol dire tirarsi su le maniche e lavorare con un obiettivo comune, lo stiamo dimostrando».