Erg si è aggiudicata una tariffa per 20 anni su 143 MW di nuova capacità eolica nell’ambito della sesta asta indetta dal Gestore dei Servizi Elettrici. Si tratta, in particolare, di tre progetti di repowering, Partinico-Monreale, Mineo-Militello e Vizzini, tutti ubicati in Sicilia, per i quali Erg, lo scorso 14 Aprile, aveva ottenuto le autorizzazioni uniche.

L’entrata in esercizio dei nuovi parchi, la cui costruzione è in fase di avvio e la cui produzione stimata a regime è di circa 330 GWh annui, pari a circa 166 kt di emissione di CO2 evitata ogni anno, è prevista tra la fine del 2022 e il terzo trimestre del 2023.

L’investimento complessivo dei tre progetti ammonta a circa 150 milioni di euro.

«Per la prima volta ci aggiudichiamo un’asta in Italia con progetti di repowering, programma al quale abbiamo iniziato a lavorare in forte anticipo rispetto al settore − commenta Paolo Merli, amministratore delegato di Erg − Lo facciamo con una dimensione significativa, circa il 25% del totale aggiudicato in asta, contribuendo così fattivamente al percorso di transizione energetica del Paese e dando ulteriore solidità al nostro Piano Industriale 2021-2025».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.