Il gruppo Costa Edutainment si è aggiudicato il premio speciale della categoria Integrated Reporting dell’Oscar di bilancio per il miglior report integrato italiano. L’importante riconoscimento è stato assegnato al presidente Giuseppe Costa martedì 12 novembre a Milano, nel corso della cerimonia di premiazione, organizzata da Ferpi, Borsa Italiana e Università Bocconi.

L’Oscar di bilancio dal 1954 premia le aziende più virtuose nell’attività di reporting e nella cura dei rapporti con gli stakeholders, con l’obiettivo di promuovere e divulgare una cultura d’impresa capace di legare strategia e performance finanziaria con il contesto sociale e ambientale in cui l’azienda opera.

La giuria ha selezionato i finalisti tra le 216 candidature pervenute per questa 55° edizione da parte di aziende nazionali di diversi settori e dimensioni e suddivise in 7 categorie e due premi speciali.

Dal 2014 Costa Edutainment ha scelto di rendicontare gli aspetti finanziari e non finanziari attraverso il report integrato, secondo le linee guida dell’Iirc (International integrated reporting council), che valorizza in modo bilanciato aspetti economici, sociali e ambientali dell’azione imprenditoriale.

Il report integrato di Costa Edutainment si inserisce in tutti i suoi aspetti e step di realizzazione in questo percorso attraverso la valorizzazione di una filiera sostenibile: dalla consulenza tecnico-metodologica di Mixura all’ideazione grafica di Yoge, dalle illustrazioni originali di Patrizio Colotto alla stampa ecologica Kc Tipografia Ecologia fino alla rilegatura realizzata all’interno del carcere di Genova Pontedecimo nell’ambito di un progetto sociale.

«Il report integrato – dichiara Costa –  è uno strumento che utilizziamo ormai da cinque anni, non solo come rendicontazione di quanto fatto ma come mezzo per raccontare la nostra vision sul futuro dell’impresa. È anche per noi uno strumento che permette di verificare se il business procede in linea con gli obiettivi strategici e di riflessione sulla creazione di valore complessiva del nostro fare “education” ed “entertainment”. Dopo questo premio ci impegneremo ad ampliare ulteriormente le opportunità di business, mantenendo una visione responsabile e sostenibile e continuando a sviluppare le nostre attività in modo coerente ai nostri valori».

«Quello di raccontare l’azienda attraverso la creazione di valore complessivo, finanziario e non – afferma Simona Bondanza, sustainability manager Costa Edutainment – è un processo necessario che è importante diffondere per contribuire al cambiamento culturale e di approccio al quale le imprese di oggi sono chiamate per affrontare le sfide globali. Redigeremo nuovi bilanci e percorreremo altre strade ma il nostro impegno resterà quello di comunicare il “come” del nostro viaggio, a beneficio dei nostri soci, delle nostre persone e di tutti coloro con i quali abbiamo una stretta relazione di scambio».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.