Quello di venerdì 24 novembre sarà un Black Friday (anzi, un Official Black Friday) targato piccolo commercio. La prima novità della giornata di sconti dal levante al ponente genovese sta proprio nell’organizzazione, quest’anno in mano alle associazioni di categoria: Federmoda Ascom-Confcommercio e Fismo Confesercenti hanno lavorato, con la collaborazione di AB eventi e il supporto del Comune di Genova, per mettere insieme oltre 200 negozi di vicinato che per l’occasione resteranno aperti fino a tardi con promozioni straordinarie sulla merce, dal 20% al 50%. 

La presentazione dell’Official Black Friday

Escluse dal Black Friday la grande distribuzione e le catene: «Questo perché vogliamo anche cogliere l’occasione per lanciare un appello ai consumatori sostenere il piccolo commercio − spiega Manuela Carena di Federmoda − mettendo in luce i nostri negozi: esiste ancora un nucleo di negozi di vicinato di qualità che va sostenuto anche attraverso eventi di questo tipo». Aggiunge Francesca Recine di Fismo Confesercenti: «Vogliamo sottolineare l’importanza del commercio per la nostra città, anche come spunto per offrire un percorso alternativo al turista che viene a Genova».

I negozi aderenti saranno contraddistinti da locandine e palloncini (quest’anno il colore ufficiale del Black Friday è il rosa), la lista completa è consultabile sulla pagina Facebook dell’evento (Black Friday Genova).

«L’amministrazione comunale − commenta l’assessore comunale al Commercio e Turismo Paola Bordilli − vuole sostenere e agevolare ogni momento di rivitalizzazione delle nostre vie e di incentivo alle imprese che in esse vi operano: non a caso sarà anche un venerdì particolarmente vivo perché dopo le 16, con l’accensione delle luminarie, ci sarà spazio anche per festeggiare l’arrivo del Natale con degustazioni e canzoni natalizie».

Altra novità sta nel trasporto pubblico: per l’occasione Amt mette a disposizione una linea speciale che collegherà piazza Tommaseo a piazza Corvetto, passando per le vie del centro, con una frequenza di circa 10-15 minuti, con l’obiettivo di facilitare gli spostamenti in centro con il bus. La linea sarà attiva dalle 17 alle 23. «Se il servizio avrà successo − spiega l’assessore comunale alla Mobilità Stefano Balleari − Valuteremo la possibilità di replicarla anche nei weekend che precedono il Natale». Aggiunge l’amministratore unico di Amt, Marco Beltrami: «Giro Centro ha l’obiettivo di rendere più facile ai cittadini genovesi muoversi nel centro in questa giornata ricca di iniziative ed eventi: il trasporto pubblico vuole favorire il commercio, lo shopping, la vita nel nostro centro».

Oltre al Giro Centro (per la corsa è valido il consueto biglietto o abbonamento), novità anche per la metropolitana che resterà aperta nella serata di venerdì: l’ultima corsa da Brignole per Brin sarà alle 23.10.

 

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.