“La notizia che le aziende agricole liguri non riceveranno i risarcimenti per l’alluvione 2014 perché la Regione Liguria non ha compilato correttamente la richiesta dei fondi, è gravissima”.

È quanto si legge nella nota diffusa da Cia Liguria. Afferma il presidente della Confederazione italiana agricoltori Aldo Alberto: «Dopo la conferma di quanto già si temeva da parte del ministero delle Finanze, alla presenza dei sindaci Cangiano (Albenga) e Fazio (Ceriale) e dei deputati Pd Vazio e Giacobbe, chiediamo all’assessore all’Agricoltura Stefano Mai di chiarire esattamente cosa è successo».

Oltre a una richiesta di spiegazioni, l’associazione di rappresentanza chiede con urgenza all’assessore e al presidente Giovanni Toti, «un incontro per definire le possibili soluzioni a una situazione insostenibile per le nostre imprese che devono comunque essere risarcite dei danni subiti».

Il campanello d’allarme l’aveva suonato il Pd (leggi qui).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.