Fondo affitti, da Regione Liguria 1,7 mln a sostegno di 2.000 famiglie liguri

Le risorse sono destinate a 23 comuni liguri ad alta tensione e ad alta problematicità abitativa

Ammonta a 1,7 milioni di euro il fondo che Regione Liguria, conseguentemente all’approvazione dell’assestamento di bilancio, destinerà al sostegno del pagamento degli affitti. In particolare le risorse, a disposizione nell’esercizio finanziario 2024, verranno erogate ai comuni ad alta tensione e ad alta problematicità abitativa.

«Un provvedimento atteso da tempo sul quale, come Regione Liguria, abbiamo fatto un lavoro davvero significativo – dichiara l’assessore regionale alle Politiche abitative Marco Scajola – Diamo una risposta a chi è maggiormente in difficoltà sopperendo, in parte, alla scelta del Governo di non rifinanziare, fino a oggi, il fondo. Contiamo di fornire supporto ad almeno 2000 famiglie liguri dimostrando loro vicinanza e attenzione, ma anche l’efficienza della ‘macchina’ regionale. Come Regione Liguria e attraverso la Conferenza delle regioni e delle province autonome continueremo a interloquire con il Governo affinché il fondo affitti diventi una legge nazionale e non uno stanziamento una tantum per avere così programmazione e maggiori certezze».

I comuni liguri che, in base ai canoni sopraindicati, potranno ricevere fondi sono 23.

Questo l’elenco completo: Imperia, Camporosso, Diano Marina, Vallecrosia, Bordighera, Taggia, Ventimiglia, Sanremo, Savona, Albenga, Cairo Montenotte, Loano, Genova, Chiavari, Rapallo, Sestri Levante, Arenzano, La Spezia, Arcola, Luni, Santo Stefano di Magra, Sarzana, Lerici.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here