Avvio positivo per la Borsa di Milano con l’indice Ftse Mib che guadagna subito lo 0,54% a 21.960 punti. Tra i maggiori rialzi in apertura Cnh Industrial (+1,76%), Banco Bpm (+1,11%), Pirelli & C (+1,04%), Eni (+1,01). In calo Saipem (-0,99%), Leonardo (-0,56%), Tenaris (-0,14%)

Lo spread tra Btp e Bund tedesco è in aumento a 230 punti base (+0,73%). Il rendimento Btp a 10 anni a +3,80%.

Le principali Borse europee aprono con il segno più e restano in attesa delle mosse dell’Unione europea su gas ed energia. Parigi guadagna lo 0,33%, Francoforte lo 0,21%. Avvio negativo per Londra (-0,23%).

Per quanto riguarda il mercato asiatico, le borse chiudono la seduta contrastate. L’indice giapponese Nikkei guadagna l’1,14%.

Sul fronte dei cambi: euro/dollaro stabile con la moneta unica europea scambiata a 1,0005 (+0,08%); l’euro perde lievemente nei confronti dello yen passando di mano a 138,5 (-0,14%).

Le quotazioni del petrolio aprono in lieve calo: il Brent è venduto a 104,53 dollari al barile (-0,53%), mentre il Wti è a 96,97 dollari (-0,04%).

In salita le quotazioni del gas: questa mattina sul mercato di Amsterdam il prezzo per megawattora è 276 euro (+1,2%).

Oro in leggera diminuzione a 1.747 dollari all’oncia (-0,13%).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.