Martedì 22 e mercoledì 23 marzo il XIII Congresso Cisl Liguria “Esserci per cambiare: per la persona, per il lavoro, per la Liguria” ai Magazzini del Cotone del Porto Antico di Genova.

Martedì nella Sala Maestrale i lavori del Congresso verranno aperti alle 9.30 dalla relazione del segretario generale Cisl Liguria Luca Maestripieri.

Seguiranno gli interventi del Presidente della Regione Giovanni Toti e delle autorità presenti. A seguire verrà dato spazio agli interventi dei delegati. Alle ore 17.30 è previsto l’intervento del segretario generale Cisl Luigi Sbarra.

I lavori riprenderanno mercoledì 23 marzo alle ore 9.30 nella Sala Scirocco dei Magazzini del Cotone con la riunione del Consiglio Generale neoeletto. Il “parlamentino” regionale della Cisl eleggerà il segretario generale della Cisl Liguria, i componenti della segreteria regionale e le altre cariche statutarie. Il XIII congresso della Cisl Liguria giunge a conclusione di centinaia di assemblee precongressuali svoltesi da fine 2021 nei posti di lavoro, nelle Rls (rappresentanze locali dei pensionati), dopo le assemblee delle Ast (Area sindacale territoriale) di Genova, La Spezia, Savona e Imperia e al compimento dei congressi delle 18 Federazioni della Cisl che rappresentano l’intero arco del mondo del lavoro in regione. I soci iscritti alla Cisl Liguria sono circa 119 mila, tra questi i lavoratori attivi rappresentano oltre il 56%, mentre i pensionati sono il 43%. I 200 delegati al congresso il giorno 22 marzo eleggeranno il consiglio generale Usr. Il giorno 23 marzo il neoeletto Consiglio generale sarà chiamato ad eleggere il segretario generale della Cisl Liguria, i 4 componenti di segreteria regionale e i responsabili delle 4 Aree sindacali territoriali.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.