Spigas Clienti: prosegue il piano assunzioni triennale

Obiettivo creare un hub di call center di eccellenza

Spigas Clienti: prosegue il piano assunzioni triennale

«Il Piano assunzioni triennale avviato a fine 2020 procede secondo la tabella di marcia che ci siamo dati. Abbiamo già inserito 40 nuovi collaboratori e contiamo di raggiungere a breve il target di 50 fissato per il 2021. Contiamo di inserire, entro il 2023, le 150 nuove figure professionali necessarie a rendere operativo un hub di Call Center di eccellenza». Lo ha annunciato Aldo Sammartano, presidente di Spigas Clienti, società del Gruppo Canarbino, che opera nella fornitura di gas, luce e servizi nelle Province della Spezia e Massa-Carrara.

«La progressiva crescita di Spigas Clienti – ha aggiunto Sanmartano – è un segnale importante per le aree nelle quali operiamo e siamo radicati. Stiamo portando avanti un progetto che risponde al bisogno occupazionale del nostro territorio, valorizza le professionalità delle risorse locali e apre le porte a una realtà unica nel suo genere. La ricerca di personale, in prima battuta locale, competente, selezionato e qualificato, è da sempre un punto fermo per la nostra realtà, che crede nell’importanza di trattenere le ricadute economiche e sociali delle proprie azioni nell’area in cui opera».

Oltre a sviluppare il Piano Assunzioni triennale Spigas Clienti è uno dei partner di “Nowtilus – Sea Innovation Hub”, il progetto patrocinato da enti pubblici e privati, fra i quali la Regione Liguria e il Comune della Spezia, che si propone di rilanciare l’economia del mare attraverso la creazione di giovani start-up e brillanti idee imprenditoriali in aree fondamentali per lo sviluppo e la crescita del corridoio ligure-tirrenico, come, ad esempio, quelle della sostenibilità e delle energie rinnovabili.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here