Brevetti+, Marchi+ e Disegni+: a breve i bandi per 32 milioni di contributi alle pmi

20 milioni per la misura Brevetti+, 10 milioni per Disegni+ e 2 milioni a Marchi+

Brevetti+, Marchi+ e Disegni+: a breve i bandi per 32 milioni di contributi alle pmi

Apriranno a breve i bandi 2023 per le misure Brevetti+, Disegni+ e Marchi+. Le risorse messe a disposizione delle pmi dal ministero delle Imprese e del made in Italy sono in totale 32 milioni di euro, in diminuzione rispetto al 2022 quando erano stati assegnati 46 milioni di euro.

Nel dettaglio, quest’anno 20 milioni sono destinati alla misura Brevetti+, 10 milioni alla misura Disegni+ e i restanti 2 milioni di euro sono dedicati alla misura Marchi+.

Il decreto direttoriale 16 giugno 2023 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 13 luglio e gli avvisi di riapertura dei bandi per l’annualità 2023 saranno pubblicati entro trenta giorni (quindi entro il 13 agosto) sempre in Gazzetta Ufficiale e sulla pagina dell’Ufficio italiano brevetti e marchi sul sito del ministero a questo link.

Con l’emanazione dei bandi, che avverrà probabilmente tra la fine del mese di luglio e l’inizio di agosto, saranno fissati i termini di presentazione delle domande di contributo per ottenere i fondi, presumibilmente a partire dal mese di ottobre.

Lo scorso anno le candidature erano state aperte nei mesi di settembre (Brevetti+) e ottobre (Disegni+ e Marchi+): le risorse disponibili erano state rapidamente esaurite tanto da richiedere la sospensione della procedura.

Nel 2022 le invenzioni liguri protette a livello europeo erano cresciute del 28%: le domande di brevetto pubblicate dall’Epo (European Patent Office) relative alla Liguria erano state 99. La maggior parte di queste sono state presentate da aziende, enti e privati attive a Genova (85), portando la provincia al tredicesimo posto nella classifica delle più prolifiche.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here