Borsa di Milano poco mossa in avvio. Il primo Ftse Mib segna un +0,09%. Partenza cauta anche sulle principali piazze europee: Francoforte +0,03%, Parigi +0,1%, Londra -0,24%.

Chiusura in leggero calo per la Borsa di Tokyo. L’indice Nikkei ha perso lo 0,35% a 28.860 punti.

Tra i principali rialzi a Piazza Affari si segnalano Nexi, che avanza del 2,24%. Positivi i bancari: Bper +1,23%, Unicredit +1,02%, Banco Bpm +0,96%. In territorio negativo Atlantia (-0,70%), Leonardo ed Eni che perdono circa mezzo punto percentuale, dopo i primi scambi.

I cambi: l’euro, poco mosso, scambia a 1,2181 dollari. Sullo yen l’euro scende lievemente a a 133,35.

Ancora in rialzo il prezzo del petrolio: il greggio Wti passa di mano a 70,57 dollari al barile (+0,4), il Brent sale a 72,55 dollari (+0,4%) sulla spinta della ripresa post pandemica.

Apertura in calo di un punto per lo spread BTp/Bund. Alle prime battute il differenziale di rendimento tra il BTp decennale bechmark e il pari scadenza tedesco è indicato a 108 punti base. Scende, a livello frazionale, anche il rendimento del BTp decennale benchmark che si attesta allo 0,86%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.