Si chiama Marittimotech “Accélérateur Transfrontalier de Startups” ed è un progetto europeo parte del programma di Cooperazione Interreg V-A Italia Francia Marittimo 2014-2020 (iniziato nel gennaio 2017, con una durata di 24 mesi), che coinvolge cinque regioni e sette partner: la Camera di Commercio e dell’industria di Ajaccio e della Corsica del Sud; il Dicca – Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica e Ambientale dell’Università degli Studi di Genova, Promocamera – Azienda Speciale Camera di Commercio di Sassari; la Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno; il Consorzio Industriale Provinciale di Sassari; la Confederazione Generale delle Piccole e Medie Imprese dell’Alta Corsica; la Camera di Commercio e Industria del Var.

MarittimoTech, clicca per ingrandire

L’obiettivo è quello di incrementare il tessuto imprenditoriale delle microimprese dello spazio di cooperazione (Liguria, Sardegna, Toscana, Corsica, Var e Alpi Marittime) attraverso la sperimentazione di un acceleratore transfrontaliero di startup specializzato in quattro filiere prioritarie: turismo sostenibile, biotecnologie, energie rinnovabili “blu” e “verdi”, settore nautico e cantieristica navale e nei settori tradizionali ed emergenti direttamente collegati.

A partire da aprile 2018, a seguito delle selezioni del bando (le candidature sono aperte fino al 28 febbraio), l’acceleratore Marittimotech sarà attivato nella sede di ciascun partner del progetto e quindi anche in Liguria, tramite l’Università di Genova-Dicca.

L’acceleratore garantirà un affiancamento personalizzato attraverso esperti qualificati per una durata di quattro mesi, per permettere ai progetti accelerati di rafforzare il loro modello di business e riuscire a entrare con successo nel mercato.

Il programma di accelerazione comprende l’analisi iniziale dei bisogni e delle potenzialità dell’idea o della startup con l’aiuto di un team di esperti e/o un software specifico per definire un percorso di accelerazione su misura; masterclass (seminari di esperti su diversi temi: creazione di impresa, business model, marketing, fundraising…); accompagnamento individuale; laboratori collettivi; eventi transfrontalieri per rafforzare lo scambio e le interazioni tra i partecipanti ai diversi acceleratori regionali; partecipazioni a eventi locali e internazionali per presentare i progetti accelerati a possibili investitori, creando occasioni di incontro e confronto tra chiunque abbia idee di business legati al mondo dell’innovazione.

Tutti gli approfondimenti sul progetto, gli avvisi, le pubblicazioni, le news e gli eventi sono disponibili sul sito web www.marittimotech.eu. Clicca qui per il link del bando, e qui per il formulario di candidatura.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.