«Se la stazione di Ventimiglia non sarà elettrificata a tremila Volt, i nuovi treni sono costretti a fermarsi ad Albenga o Imperia».

Gianni Berrino

L’assessore regionale ai Trasporti Gianni Berrino, a margine della presentazione degli ultimi due treni Pop su un totale di 15 si dice preoccupato per la situazione che vede un pezzo di Liguria fuori dalla possibilità di usufruire dei nuovi convogli perché ancora non è stato presentato un progetto da parte di Rfi che abbia soddisfatto la controparte francese. Quello precedente è stato rifiutato. Ventimiglia attualmente è elettrificata a 1500 Volt

«Questa situazione ci preoccupa e spero che Rfi presenti una nuova proposta prima della prossima Cig, la commissione intergovernativa italo-francese».

Più che di una questione tecnica si tratta di una questione anche politica, tanto che Berrino annuncia un possibile coinvolgimento del ministero degli Esteri nel caso di ulteriore stallo. La speranza è che entro il 2022 si arrivi a un accordo.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.