La Regione Liguria, tramite Filse, mette a disposizione un bonus taxi da 250 euro. La carta prepagata si può spendere sulla rete regionale dei servizi taxi e noleggio con conducente (Ncc).

I destinatari sono le persone con più di 75 anni, persone in possesso di riconoscimento di invalidità civile al 100%, donne in gravidanza, persone affette da malattie rare, persone con esenzione per patologie che comportino difficoltà di deambulazione.

La carta ha un limite di utilizzo per ciascuna corsa pari a 30 euro e si può richiedere fino al 31 dicembre 2020 presentando la domanda tramite il sistema informatico bandi online. Per registrarsi al sistema bandi online clicca al seguente link: https://filseonline.regione.liguria.it/RegUtente/Init.

I cittadini che fossero in possesso della carta Spid possono utilizzarla per la registrazione immediata e accedere al bando Bonus Taxi.

Per presentare la domanda, dopo la registrazione, clicca qui.

Per la compilazione della domanda i cittadini possono anche rivolgersi al numero verde 800 180 431 (dedicato alle sole chiamate da telefono fisso) e al numero 010 8935007 (dedicato alle sole chiamate da cellulare) per ottenere (anche nei festivi) una consulenza telefonica oppure un appuntamento in uno dei 26 sportelli delle associazioni dei consumatori e degli utenti riconosciute da Regione e coordinate dall’Istituto ligure del consumo (vedi elenco in calce).

Una volta presentata la domanda per il bonus taxi, il beneficiario riceve sulla propria e-mail la ricevuta di presentazione. Per ritirare la carta bisogna attendere una successiva comunicazione di Filse di ammissione a beneficio. Una volta ricevuta tale comunicazione, il beneficiario può recarsi presso una filiale della Banca Carige (la banca potrebbe richiedere di fissare un appuntamento per il ritiro della carta a causa delle norme Covid), portando con sé la lettera pervenuta via mail, la ricevuta di presentazione, il documento di identità e il codice fiscale.

Nel caso in cui il beneficiario non possa recarsi presso lo sportello della Banca Carige può incaricare altro soggetto o famigliare, munito dei documenti sopra indicati e di foglio di delega.

Ecco gli sportelli qualificati delle associazioni dei consumatori:

ADICONSUM LIGURIA 

  • Sportello di Genova
    Piazza Campetto, n. 10/38
  • Sportello di Imperia
    Via Des Geneys, n. 8/1
  • Sportello di Savona
    Piazza Martiri della Libertà, n. 28 r.
  • Sportello della Spezia
    Via Taviani, n. 52

ADOC GENOVA E LIGURIA

  • Sportello di Genova
    Piazza Colombo, n. 4/9
  • Sportello di Imperia
    Piazza Doria, n. 3
  • Sportello di Savona
    Corso Tardy e Benech, n. 59
  • Sportello della Spezia
    Via Persio, n. 35

ASSOUTENTI LIGURIA ONLUS

  • Sportello di Genova
    Via Malta, n. 3/1
  • Sportello di Imperia
    Via De Magny, n. 7
  • Sportello di Savona
    Via Marexiano, n. 29
  • Borghetto S. Spirito
    Sportello della Spezia
    Via Ugo Foscolo, n. 40

LA CASA DEL CONSUMATORE

  • Sportello di Genova
    Salita S. Leonardo, n. 9/2
  • Sportello della Spezia
    Via Ugo Foscolo, n. 40

CODACONS LIGURIA

Sportello di Genova
Via XXV Aprile, n. 14/6

FEDERCONSUMATORI LIGURIA

  • Sportello di Genova
    Via Milano, n. 40 B/2
  • Sportello di Imperia
    Via della Foce, n. 3
  • Sportello di Savona
    Via Boito, n. 9 r.
  • Sportello della Spezia
    Via Parma, n. 15

LEGACONSUMATORI LIGURIA

  • Sportello di Genova
    Via XX Settembre, n. 20/94
  • Sportello di Imperia
    Via Don Abbo il Santo, n. 22
  • Sportello della Spezia
    Piazza Chiodo, n. 8

SPORTELLO CONSUMATORE

  • Sportello di Genova
    Via del Colle, n. 64 r.
  • Sportello di Savona
    Via Generale Cagna, n. 4
  • Sportello della Spezia
    Via Lunigiana, n. 229/A

Clicca qui per consultare e scaricare gli elenchi di interesse

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.