Il parco Durazzo Pallavicini di Genova Pegli riapre dal 16 maggio.

Questi gli orari di apertura: dal martedì al venerdì: 9.30-19, ultimo accesso ore 17.
Sabato e domenica: 10-19, ultimo accesso ore 17.
Lunedì: giorno di chiusura.

L’ingresso nella biglietteria sarà consentito per una sola persona alla volta che dovrà necessariamente indossare la mascherina, come previsto nei luoghi pubblici al chiuso.
Si fa eccezione per i minori che potranno entrare insieme a un genitore.

I nuclei familiari verranno accompagnati all’interno dei cancelli mentre uno di loro effettuerà i biglietti: il traffico verrà regolato da un addetto che accoglierà le persone al di fuori della biglietteria.

Come previsto da Dpcm, occorrerà mantenere la distanza di almeno 1 metro, sia all’interno della biglietteria/bookshop, sia nel Parco da personale e altri visitatori.

Il merchandising sarà acquistabile e visionabile solo su richiesta grazie a un operatore che fornirà i guanti.

Al momento e fino a nuove disposizioni, sono sospese tutte le attività all’interno del Parco di visita guidata prevista a calendario: laboratori didattici e visite guidate con scuole e adulti, incontri con il direttore e eventi di ogni genere. Rimane al momento sospeso il servizio golfcar, il servizio Bistrot e il noleggio audioguida. Nel parco saranno attivi i distributori automatici.
Gli uffici sono a disposizione per concordare nuove date di visite precedentemente prenotate.

I mesi da febbraio a giugno sono sempre stati i più importanti per il Parco grazie alla presenza delle fioriture (Camelie e primaverili), che attirano centinaia di visitatori in gruppi e di tantissimi bambini con i propri insegnanti. La necessità sanitaria di chiusura ha provocato una grave perdita per l’Ati Villa Durazzo Pallavicini, che ha comunque continuato a mantenere in vita il Parco. In questi due mesi il personale si è occupato non solo della parte di vegetazione ma ha proseguito le opere di restauro del Parco dei Divertimenti e del Chiosco delle Rose, che stanno arrivando alla conclusione.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.