Ansaldo Energia accende la sua prima turbina a gas in Germania

Seguirà la messa in operatività del secondo progetto su cui l'azienda sta lavorando: la centrale a ciclo aperto di Marbach

Ansaldo Energia accende la sua prima turbina a gas in Germania

Ansaldo Energia comunica che si sono conclusi con esito positivo i test che porteranno l’unità 6 di Irsching, in Baviera, a essere collegata alla rete elettrica tedesca.

Il 4 maggio è avvenuto con successo il primo parallelo, operazione che segna l’effettiva compatibilità della centrale con la rete a 380 kV della Germania, permettendone l’effettivo dispacciamento.

Il successo del collegamento alla rete segue di pochi giorni un altro traguardo importante, il First Firing della turbina a gas, cioè la “prima fiamma” nella camera di combustione: un momento cruciale per il funzionamento della turbina a gas e per il controllo dei sistemi ausiliari e il primo di una serie di eventi che porteranno alla messa in servizio dell’intero impianto.

Ansaldo Energia è EPC contractor (Engineering, Procurement and Construction, fornitura “chiavi in mano”) per la centrale termoelettrica a ciclo aperto di Irsching 6, equipaggiata con una turbina gas AE94.3A e relativo generatore, per una potenza complessiva di 300 MW.

Con oltre 4 milioni di ore di esercizio equivalenti accumulate in tutto il mondo, le AE94.3A di Ansaldo Energia sono un prodotto affidabile e in grado di offrire una grande flessibilità operativa.

Di proprietà del cliente Uniper, l’impianto fa parte del progetto tedesco TSO “besonderes netztechnisches Betriebsmittel – bnBm” (progetto di riserva direte) e ha lo scopo di assicurare una fornitura affidabile di energia elettrica, nel quadro della strategia di transizione del Paese, che esige un supporto sempre crescente per la stabilità della rete, prevedendo un utilizzo sempre più massiccio delle energie rinnovabili.

È la prima volta che Ansaldo Energia installa e mette in servizio in Germania una propria turbina a gas. Un successo a cui seguirà la messa in operatività del secondo progetto su cui Ansaldo Energia sta lavorando: la centrale a ciclo aperto di Marbach.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here