La Radura della Memoria, il nuovo spazio sotto il viadotto Polcevera, tra via Porro e via Fillak, inaugurato in occasione del secondo anniversario della tragedia di ponte Morandi, è stata chiusa al pubblico.

Dopo la commemorazione riservata ai familiari e alle istituzioni, e dopo l’arrivo della fiaccolata, la piazza, un cerchio di legno con 43 diversi alberi a ricordare le vittime del Morandi, è stata messa a disposizione di bambini, anziani e di chi voleva passare del tempo in questo piccolo parco solo per alcune ore di sabato, dopodiché è stato transennato con alcune grate e chiuso.

Intanto il Comitato degli abitanti ai confini della zona rossa ha proposto l’attivazione di un servizio di sorveglianza sulle piante e sullo spazio perché non venga vandalizzato.

Questa la risposta del Comune.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.