Amt segnala che le organizzazioni sindacali Filt-Cgil e Uiltrasporti hanno proclamato per il giorno venerdì 24 luglio uno sciopero di 4 ore del personale delle aziende di trasporto pubblico locale liguri.

Per quanto riguarda Genova queste sono le modalità:

Amt Genova (compresa la ferrovia Genova – Casella):

il personale viaggiante si asterrà dal lavoro dalle 11.30 alle 15.30;

il restante personale (comprese biglietterie, esattoria e servizio clienti) si asterrà dal lavoro nella seconda metà del turno.

Il servizio sarà garantito per le persone portatrici di handicap.

In una nota   Cgil Genova e Liguria e Filt Cgil Genova e Liguria spiegano: «L’obiettivo della protesta è quello di convincere tutti i soggetti coinvolti ad assumersi le proprie  responsabilità per liberare la città di Genova e tutta la Liguria dalla morsa del traffico che ha  ripercussioni negative su lavoratori e cittadini e che sta penalizzando il sistema portuale e mortificando tutte le possibilità di ripresa a partire dal già martoriato settore turistico. Al Ministero, soprattutto alla luce del concordato ingresso di capitali pubblici in Aspi, chiediamo di condividere un programma di interventi di manutenzione che consenta ai liguri di tornare a muoversi. Occorrono fatti concreti ed azioni condivise, non esistono soluzioni facili  a problemi complessi che difficilmente si possono risolvere in incontri di così breve durata».

.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.