«In questo momento unico della storia è di fondamentale importanza che tutte le risorse possibili siano concentrate nel far fronte da un lato all’emergenza sanitaria, dall’altro al sostegno delle imprese in modo che possano ripartire, anche attraverso iniziative che puntano sull’economia green. L’auspicio è che il governo mantenga la promessa di investire su questo settore».

Così l’assessore allo Sviluppo economico di Regione Liguria Andrea Benveduti a seguito dell’approvazione all’unanimità in consiglio regionale della proposta di legge ​per l’istituzione delle Comunità energetiche. La maggioranza, con il suo voto in commissione, aveva già valutato in modo favorevole le proposte di legge del Movimento 5 Stelle sul Reddito Energetico Regionale e le Comunità energetiche, sottolineando la necessità che vengano loro assegnate risorse economiche tali da evitare che questi progetti rimangano scatole vuote.

«Se il governo manterrà le promesse, sostenute da altrettante promesse europee – prosegue l’assessore – di mettere sul banco diversi miliardi per l’economia green, potremmo approvare anche l’istituzione del reddito energetico regionale in tempi brevissimi. Se invece, come spesso accade, dovremmo provvedere esclusivamente con risorse regionali, terminata la fase emergenziale, ci impegneremo per reperire le risorse necessarie per questo settore importante per il nostro futuro e per quello dei nostri figli».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.