A partire dall’1 giugno 2020 a tutti i lavoratori metalmeccanici dovranno essere erogati i 200 euro di “flexible benefit”. Lo comunica una nota della Uilm nazionale (Unione italiana lavoratori metalmeccanici).

Come spiega la Uilm, per la clausola di “ultrattività” prevista dal contratto nazionale, le normative e tutti gli aspetti retributivi ed economici continueranno a essere applicati ed erogati secondo quanto stabilito dal Ccnl del 2016.

“Di questi tempi – si legge nella nota sindacale – tra le preoccupazioni per il Covid-19 e quelle per gli effetti del ricorso alla Cigo, tra l’impegno e l’attenzione che si deve mettere alla ripresa delle attività produttive in sicurezza e il succedersi delle normative nazionali, regionali e sindacali, è assai facile distrarsi e perdere di vista anche temi che ci stanno molto a cuore come i trattamenti normativi ed economici dei lavoratori dell’industria metalmeccanica”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.