L’orchestra, il coro e le maestranze tecniche del Teatro Carlo Felice di Genova saranno protagonisti della cerimonia di inaugurazione del nuovo viadotto autostradale sul torrente Polcevera.

«Ci è sembrato giusto e doveroso, in un momento così importante per la nostra comunità, coinvolgere una delle nostre migliori espressioni artistiche per valorizzare il momento che vivremo: con sobrietà e autorevolezza. Ringrazio tutti i lavoratori del nostro Teatro per il contributo e l’impegno», commenta il sindaco di Genova Marco Bucci.

Il Teatro genovese terrà un concerto in piazza de Ferrari nella sera precedente il giorno dell’apertura, in collaborazione con Regione Liguria e Comune di Genova.

«Si tratterà di un importante affresco musicale – spiega Claudio Orazi, sovrintendente del Teatro – originalmente concepito, dedicato alla storia e alle radici musicali della città di Genova con la partecipazione di straordinari artisti ospiti e l’esecuzione di un brano musicale creato appositamente da un grande compositore italiano di fama internazionale. Una sorta di meditazione musicale per l’intera collettività nazionale nel rispetto del significato di tale appuntamento».

Bucci ringrazia le imprese che stanno lavorando alla realizzazione del nuovo ponte per aver invitato l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a tenere un concerto a Genova il prossimo 27 luglio: «L’Accademia di Santa Cecilia è antica e blasonata istituzione musicale del nostro Paese: si tratta di uno straordinario omaggio alla città».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.