«Al 31 marzo 2018 la città di Genova ha registrato 4.500 posti di lavoro in più rispetto ai 12 mesi precedenti, lo dicono i dati Inps». Lo ha detto il sindaco di Genova Marco Bucci, in apertura degli Stati generali per l’occupazione, in corso a Palazzo Ducale.

In base ai dati Inps resi noti dal sindaco, nel primo trimestre rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, la città è passata «da 190 mila a 194.500 posti di lavoro − dice − Certo, si potrà dire che sono lavori a tempo determinato, e non indeterminato, ed è giusto discuterne. Ma questo è comunque il segnale che ci dice che il sistema e la città si stanno muovendo». L’obiettivo, sottolinea Bucci, «è avere una città da 700 mila persone, per farlo l’unico modo è creare posti di lavoro. Strategia su cui il Comune e la Regione sono allineate».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.