Genova Capitale dello Sport, sabato 15 giugno riapre Valletta Cambiaso ad Albaro

Dalle 10 alle 19 una giornata di attività gratuite per tutti con "Iren Loves Energy – Genova Edition"

Riapre sabato 15 giugno il parco di Valletta Cambiaso, il cui spazio è stato riqualificato nell’ambito degli interventi di Genova 2024 Capitale europea dello Sport per il restyling degli impianti sportivi.

Il parco, nel cuore del quartiere di Albaro, aprirà le porte nella sua versione rinnovata con una giornata di attività gratuite per tutti: dalle 10 alle 19, sportivi e non solo potranno riscoprire l’area, completamente riqualificata grazie all’impegno del Comune di Genova e di Iren Luce Gas e Servizi. Una partnership importante grazie alla quale Genova 2024 Capitale Europea dello Sport lascerà ai genovesi una eredità preziosa in termini di aree riqualificate.

L’evento di sabato si intitola “Iren Loves Energy – Genova Edition” e sarà dedicato allo sport, al fitness e al divertimento, in linea con gli eventi di Genova 2024. L’iniziativa, promossa da Iren Luce Gas e Servizi, è organizzata in collaborazione con numerosi partner, tra cui Yacht Club di Genova, Marina Militare, Stelle nello Sport, Street Workout e Pro Recco Triathlon, che contribuiranno ad arricchire la giornata. Le attività per il pubblico si terranno dalle ore 10 alle ore 19: sono previste, tra le altre, lezioni di yoga, pilates, fitness, oltre a laboratori creativi per adulti e bambini. Si potranno provare diverse discipline nelle aree “ristrutturate” dalla ginnastica all’arrampicata, passando per l’atletica e la pallacanestro.

La riapertura del parco di Valletta Cambiaso segna solo l’inizio di un ricco programma di eventi che animeranno il sito durante il periodo estivo: il 16 giugno è previsto un appuntamento con Street Workout, e nelle settimane successive tornei sportivi, proiezioni di film e serate di cabaret. Questi eventi sono pensati per far vivere il parco in ogni sua sfaccettatura, offrendo momenti di intrattenimento e socializzazione per tutti.

«Genova Capitale Europea dello Sport non è solo un anno di eventi e grandi appuntamenti sportivi, ma è anche stata l’occasione per attuare un capillare intervento sugli impianti e le aree sportive della città di cui i genovesi, sportivi e non, potranno fruire nei prossimi anni – afferma l’assessore allo Sport del Comune di Genova Alessandra Bianchi – Il parco di Valletta Cambiaso è una delle eredità che il progetto di Genova 2024 Capitale Europea dello Sport lascerà alla città. Al centro della nostra attenzione, c’è la riqualificazione della nostra impiantistica e in questa direzione, con la strategica collaborazione di Iren, va il nuovo parco di Valletta Cambiaso, con la sua parte sportiva e ludica. Grazie alle nuove installazioni, diventerà sempre più accogliente per persone di ogni età, con percorsi, attività ed attrezzature fruibili quotidianamente da chi lo frequenterà».

«Con grande entusiasmo abbiamo visionato il progetto di Iren sostenuto dall’assessore Bianchi – sottolinea la presidente del Municipio VIII Medio Levante Anna Palmieri – e dato il nostro assenso in quanto il parco di Valletta Cambiaso deve sempre di più essere un centro sportivo all’aperto utilizzabile da tutti i giovani e non solo, creando un punto di sinergia anche con l’area fitness di Viale Nazario Sauro, installata e creata dal nostro Municipio».

Tutte le informazioni e gli aggiornamenti sul calendario di attività di “Iren Loves Energy – Genova Edition” saranno disponibili sulla pagina del sito Irenlucegas.it a questo link.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here