Avvio in leggero ribasso per la Borsa di Milano: l’indice Ftse Mib ha aperto in calo dello 0,14%, invertendo poi la rotta. Tra i titoli nel listino principale che stanno guadagnando c’è Cnh Industrial +2,08%, Stmicroelectronics +1,73% e Stellantis +0,92%. In calo Interpump Group -1,08%.

Borse europee fiacche in avvio di giornata: Londra ha aperto in calo dello 0,17%, con Francoforte negativa dello 0,32% e Parigi dello 0,30%.

La Borsa di Tokyo ha chiuso in calo, con l’indice Nikkei che segna -0,96% a 28.489 punti.

Quotazioni del petrolio in calo. Il greggio Wti cede lo 0,24% a 82,44 dollari al barile. In calo anche il Brent che perde lo 0,22% a 84,47 dollari al barile.

Nei cambi avvio di giornata in lieve rialzo per l’euro sul dollaro: la moneta unica europea è a quota 1,1462 sul dollaro (1,1450 ieri sera a New York). L’euro scende invece leggermente nei confronti della yen a 131,21.

Lo spread tra Btp decennale italiano e corrispondente Bund tedesco è a quota 137 punti base, sostanzialmente stabile. Il rendimento è a +1,28%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.