Chiusura ampiamente positiva per Milano e le altre borse europee, pur in un contesto caratterizzato da bassi scambi per l’assenza di Wall Street, chiusa per la festività del Memorial Day.

Il Ftse Mib ha terminato in rialzo dell’1,61%. Sulla stessa linea il Ftse Italia All-Share, che arriva a 19.260 punti (+1,69%).

Sugli scudi Leonardo (+5,94%), Cnh Industrial (+5,5%) e Amplifon (+4,87%).

Francoforte mostra un forte aumento del 2,87% nonostante il dato del Pil, il peggiore dalla crisi finanziaria, grazie anche alla lettura positiva dell’indice Ifo sulla fiducia delle imprese. Chiusa per festività Londra, decolla Parigi, con un importante progresso del 2,15%.

Sale ancora il prezzo del petrolio: il Wti si attesta a 34,11 dollari al barile (33,25 la chiusura precedente), il Brent sale a 35,92 dollari al barile (35,12 la chiusura precedente).

Lo spread tra Btp decennale italiano e corrispondente Bund tedesco si attesta a +206,43 punti al termine delle negoziazioni, in leggero calo rispetto alla chiusura di 208. Il rendimento è a +1,57%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.