Pd, M5S, Leu: Quali priorità per il nostro governo?

    Quando:
    25 ottobre 2019 17:30@17:30–19:30 Europe/Rome Fuso orario
    2019-10-25T17:30:00+02:00
    2019-10-25T19:30:00+02:00
    Dove:
    Sala Rocca
    piazza Cordeviola
     Lavagna

    Venerdì 25 ottobre, alle 17,30, nella “Sala Rocca” in piazza Cordeviola a Lavagna, si terrà un incontro aperto a tutta la cittadinanza per un confronto pubblico con le forze politiche che sostengono il nuovo governo.

    Saranno presenti Luca Garibaldi, consigliere regionale Pd, Luca Pastorino deputato e segretario Ufficio presidenza della Camera di Leu, Roberto Traversi sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti M5S.

    «In uno scenario politico dove si pronunciano troppe parole, ma in realtà se ne ascoltano poche − dice Pastorino − venerdì a Lavagna cittadini, imprese, amministratori e associazioni saranno protagonisti di un incontro politico fondamentale per gettare le basi di un disegno programmatico sul Levante Ligure. L’obiettivo è raccogliere soluzioni condivise ed efficaci per il territorio da portare a Roma».

    «Un netto cambio di tendenza – rivela Pastorino − dove finalmente chi si occupa della “cosa pubblica” potrà anche rendicontare ai cittadini sulle attività svolte fino a oggi. Il Levante ligure è un territorio dalle grandi risorse, turistiche, culturali e produttive, qui hanno sede molte aziende importanti che devono essere sostenute, ascoltate e supportate da vere politiche industriali. E il tema delle infrastrutture è fondamentale, pensiamo al tunnel della Fontanabuona, un’opera strategica imprescindibile che darebbe un impulso vitale a tutto il Levante».

    «L’anno scorso parte del Levante è stato colpito duramente dalle mareggiate, ma nonostante questo ha saputo rialzarsi. Il territorio però rimane fragile e ha bisogno del sostegno del governo sia attraverso i Comuni sia attraverso azioni strategiche di prevenzione. Insomma, è giunto il momento di tirare le fila, perché oggi abbiamo anni importanti davanti, dove poter migliorare la vita di tutti. E se il futuro non aspetta, il Levante Ligure ha bisogno di passi concreti, per il suo sviluppo», sostiene il deputato.

    LASCIA UNA RISPOSTA

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.