Legalità, diritti, generazioni: Un campo sotto il ponte

    Di Bbruno - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=12024740
    Quando:
    30 agosto 2019 16:00@16:00–19:00 Europe/Rome Fuso orario
    2019-08-30T16:00:00+02:00
    2019-08-30T19:00:00+02:00
    Dove:
    San Bartolomeo della Certosa
    Costo:
    Gratuito
    Contatto:
    Libera contro le mafie

    Anche quest’anno il sindacato Pensionati Cgil Genova partecipa ai campi della legalità promossi da Libera, associazione contro le mafie.

    I campi di impegno e formazione sui beni confiscati è un progetto finalizzato alla valorizzazione e alla promozione del riutilizzo sociale dei beni confiscati e sequestrati alle mafie, nonché alla formazione dei ragazzi sui temi dell’antimafia sociale e alla conoscenza dei territori coinvolti, attraverso una settimana di vita di campo, immersi in esperienze di impegno sociale ed approfondimento.

    Quest’anno lo Spi con Libera e Anpi Genova organizzano per il giorno 30 agosto 2019 dalle 16 alle ore 19 presso il chiostro Certosa di Rivarolo, in via S. Bartolomeo della Certosa, 15,  l’incontro pubblico dal titolo “Legalità, diritti, generazioni: un Campo sotto il Ponte“.

    L’evento vedrà la partecipazione dei ragazzi di Libera del Campo della Legalità della Valpolcevera impegnati a Genova nel mese di agosto sui temi della lotta alla mafie. Partecipano: Ivan Pedretti segretario Generale dello Spi Cgil, Andrea Macario – referente provinciale Genova di Libera, Massimiliano Salvo giornalista di Repubblica.

    LASCIA UNA RISPOSTA

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.