“Cantiere Giovani Rapallo” restituzione del progetto 4G

    Giovedì 5 dicembre 2019 dalle 14,30 si svolgerà la presentazione “Cantiere Giovani” al Social Housing Casa Gaffoglio, in piazza Molfino 10 a Rapallo.

    La Cooperativa Agorà organizza l’evento assieme al Comune di Rapallo, per la conclusione delle attività legate al bando giovani della Compagnia di San Paolo, prima con il progetto YouthCodeGenerator e poi con 4G.

    I progetti hanno riguardato interventi sul mondo giovanile seguiti alla nascita del centro giovani “Fuoridaibinari”, per rafforzarne il ruolo sul territorio, dando vita nel tempo a diverse proposte: dai concerti ai murales, sino alla realizzazione della Ciclofficina Rapallo, recentemente inaugurata.

    I “Cantieri Giovani” sono un luogo dove pensare, crescere e fare, partendo dalle passioni, dalle competenze e dagli interessi dei ragazzi. Gruppi di giovani che frequentano il centro portano avanti progettazioni specifiche in varie aree: eventi musicali, street art, sport, con un’adesione spontanea e una partecipazione flessibile.

    Sarà un’occasione per confrontarsi tra vari soggetti attivi nel territorio (istituzioni, associazioni, scuole) a partire dal racconto dell’esperienza vissuta dai giovani del centro “Fuoridaibinari”: da questa “buona prassi” possono allora corroborarsi modalità operative e rapporti tra soggetti che hanno prodotto diversi importanti risultati.

    Tra gli interventi: Marco Baldassarre, educatore del centro giovani e referente del progetto 4G per Rapallo della Cooperativa sociale Agorà; Carlo Bagnasco, sindaco di Rapallo; Daniele Trucco, consigliere alle Politiche giovanili; Graziella Massa, funzionaria dell’ambito sociale del Comune di Rapallo; Maria Grazia Costa, direttore sociale del distretto socio-sanitario n. 14; Paolo Putti progettista Cooperativa Agorà; Ferdinando Barcellona, vicepresidente Cooperativa Agorà.

    In questa occasione, verrà anche presentato per la prima volta al pubblico il videoclip di un brano rap a più voci detto Monster Track, realizzato dai ragazzi del centro: il tema è il ruolo degli “influencers” nella vita dei giovani, spesso subdolo, pervasivo e contro i loro stessi valori. Il video è risultato vincitore di un Contest per elaborati giovanili, indetto nell’ambito del progetto Webforyourlife, capofilato da Idea Prisma 82 Cooperativa sociale e finanziato dal dipartimento Politiche antidroga della presidenza del consiglio dei ministri, sui temi dei social e delle nuove dipendenze.

    A seguire buffet itinerante tra gli spazi del centro La Finestra, Ciclofficina, Centro Giovani e Informagiovani, per conoscere i luoghi e i giovani che hanno reso possibile tutto ciò, intrattenuti da accompagnamento musicale.

    LASCIA UNA RISPOSTA

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.