Raccolta differenziata, premiati a Roma quattro Comuni Ricicloni della Liguria

Riccò del Golfo di Spezia, Pieve Ligure, Ortovero e Luni hanno smaltito meno di 75 kg per abitante di rifiuti indifferenziati

Sono quattro i “Comuni Ricicloni” della Liguria premiati ieri a Roma da Legambiente. Giunto alla XXXI edizione, il dossier fotografa e premia l’impegno dei Comuni italiani nella raccolta differenziata per un corretto avvio a riciclaggio dei materiali raccolti nel 2023.

In Liguria i Comuni che si sono contraddistinti sono: Riccò del Golfo di Spezia (La Spezia), Pieve Ligure (Genova), Ortovero (Savona) e Luni (La Spezia, unico Comune sopra ai 5mila abitanti).

I Comuni Ricicloni proclamati ieri hanno contenuto la produzione pro capite di rifiuti indifferenziati avviati a smaltimento al di sotto dei 75 kg per abitante/anno sono 698 (su 7986 Comuni italiani); e i cittadini serviti da un servizio di gestione dei rifiuti efficiente sono poco più di 4milioni, cioè il 6,9% del totale della popolazione.

«Siamo davvero orgogliosi di questo risultato! È indubbio – ha detto Paola Negro, sindaco di Pieve Ligure – che la gestione dei rifiuti sia più efficace nei Comuni sotto i 5.000 abitanti, che sono ricicloni in 450 sul totale di 698, ma occorre sempre l’impegno di tutti i Cittadini e di tutte le Cittadine, che ringraziamo, senza i quali non si potrebbe raccogliere nulla. Noi oggi siamo purtroppo ancora ostacolati non tanto dall’impegno delle persone quanto dai cinghiali, che rendono complicata la raccolta soprattutto dell’umido, contro i quali abbiamo studiato delle gabbie per la raccolta dei mastelli, ma che spesso non riescono a impedire che i rifiuti vengano sparsi per strada».

La presentazione dei dati e la premiazione si sono tenute a Roma in occasione della seconda giornata dell’Eco-Forum 2024, la conferenza nazionale sull’economia circolare organizzata dal 3 al 4 luglio da Legambiente, La Nuova Ecologia e Kyoto Club, in collaborazione con Conai e Conou e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica e Regione Lazio. Il Progetto dei Comuni Ricicloni è realizzato con il patrocinio di: Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica e della Regione Lazio, In collaborazione con: Conai, Biorepack, Comieco, CoReVe, CoRePla, CiAl, Ricrea, Conoe, Cic. Media Partner: La Nuova Ecologia, Rifiuti Oggi.

 

I quattro Comuni Ricicloni 2024 della Liguria

Classifica in base alla produzione pro-capite di rifiuto secco residuo in un anno

Sotto i 5.000 abitanti:

  1. Riccò del Golfo di Spezia (SP) ab. 3.776   –   83,9%    57,9 kg/ab
  2. Pieve Ligure (GE) ab. 2.463    –   82,2%    63,1 kg/ab
  3. Ortovero (SV) ab. 1.821    –   86,4%    68,3 kg/ab

Tra 5.000 e 15.000 abitanti

1 Luni (SP) ab. 9.119    –   80,2%    67,1 kg/ab

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here