Circle, conclusa positivamente la seconda tranche dell’aumento di capitale riservato

Sottoscritto per 55.770 nuove azioni ordinarie, pari all'1,21% del nuovo capitale sociale, da un primario investitore istituzionale internazionale

Circle comunica che si è conclusa con successo la sottoscrizione di un’ulteriore tranche dell’aumento di capitale sociale tramite procedura di accelerated bookbuilding.

Dopo il lancio e chiusura di un primo accelerated bookbuilding conclusosi in data 27 giugno, nella seconda operazione, avvenuta ieri, l’aumento di capitale riservato è stato sottoscritto per ulteriori complessive n. 55.770 nuove azioni ordinarie, prive di indicazione del valore nominale e aventi le medesime caratteristiche di quelle attualmente in circolazione, corrispondenti a circa l’1,21% del nuovo capitale sociale, per un controvalore complessivo pari a 395.967 euro.

Le nuove azioni sono state sottoscritte da un primario investitore istituzionale internazionale a un prezzo per azione di 7,10 euro.

«Siamo estremamente soddisfatti del risultato complessivo dell’aumento di capitale e onorati della fiducia che questo ulteriore importante investitore istituzionale internazionale ha dimostrato scegliendo di investire in Circle Group. La chiusura di questa operazione, unitamente a quanto realizzato lo scorso 27 giugno, ha consentito una totale soddisfazione dell’importo previsto e ci permetterà di accelerare ulteriormente la strategia di crescita per vie esterne e di perseguire in modo efficace e rapido gli obiettivi recentemente condivisi del Piano “Connect 4 Agile Growth», ha commentato Luca Abatello, ceo di Circle Group.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here