A Pontedecimo un nuovo parcheggio di interscambio da 200 posti auto e 41 moto

Sorgerà tra la stazione Fs e salita Serra Riccò: l'importo dei lavori supera i 770mila euro

Un nuovo parcheggio di interscambio nei pressi della stazione ferroviaria di Pontedecimo, con una capienza di 200 posti auto – di cui 4 per persone con disabilità – e 41 per le moto.

La Giunta comunale di Genova, su proposta dell’assessore ai Lavori Pubblici Pietro Piciocchi, sentito il consigliere delegato allo Sviluppo delle Vallate Alessio Bevilacqua, ha approvato il progetto di fattibilità tecnico-economica per la realizzazione di un parcheggio di interscambio nell’area compresa tra la stazione Fs di Pontedecimo e la soprastante Salita Serra Riccò.

L’importo complessivo dei lavori sarà superiore ai 770.000 euro.

L’area, di proprietà di Ferrovie dello Stato, è stata concessa in comodato d’uso al Comune di Genova per una durata di 10 anni.

L’obiettivo è di migliorare l’interscambio modale e il sistema complessivo di accessibilità alle stazioni, rispetto ad una rete di mobilità che incentivi gli spostamenti sul territorio con mezzi pubblici e/o condivisi, anche in una chiave di sostenibilità ambientale.

«Il progetto del nuovo parcheggio di interscambio a Pontedecimo rientra nell’accordo che abbiamo sottoscritto con le Ferrovie per la riqualificazione degli spazi collocati in prossimità di alcune stazioni ferroviarie genovesi – spiega il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici Pietro Piciocchi – Tra queste c’è anche quella di Pontedecimo, che doteremo di un moderno parcheggio di interscambio con quasi 250 nuovi posteggi tra auto e moto, compresi quelli per i disabili. Un’opera molto importante a beneficio degli abitanti del quartiere, della Valpolcevera e di tutta la Città, grazie ai benefici legati al maggiore utilizzo dei trasporto pubblico in termini di minore congestione stradale e inquinamento».

«Il nuovo parcheggio darà sfogo al problema dei posteggi nel quartiere, potendo soddisfare le esigenze sia dei residenti di Pontedecimo che degli abitanti dei Comuni limitrofi dell’Alta Val Polcevera che usufruiscono della stazione ferroviaria di Genova Pontedecimo – sottolinea il consigliere delegato allo Sviluppo delle Vallate Alessio Bevilacqua – A questo nuovo parcheggio, situato in un luogo comodamente raggiungibile, se ne aggiungerà un altro che sarà realizzato sempre a Pontedecimo, in Via delle Fonderie Grondona. Tutte queste opere, richieste e attese dal quartiere, dimostrano ancora una volta il grande impegno profuso da questa Amministrazione verso Pontedecimo e tutta la vallata».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here