Unige e Fondazione Rui: 4 borse di studio da 1000 euro per i migliori studenti

Dedicate agli studenti di qualsiasi corso di laurea e post laurea che risiederanno nei Collegi genovesi della Fondazione Rui

Università di Genova e Fondazione Rui rinnovano il loro impegno per l’anno accademico 2024/2025 per sostenere i migliori studenti iscritti ai corsi di laurea e post laurea presso l’università genovese.

Al via a quattro borse di studio del valore di 1000 euro ciascuna, finanziate grazie alla convenzione della Fondazione Rui con l’Università di Genova, che saranno dedicate agli studenti iscritti a qualsiasi corso di laurea Unige (triennale, magistrale e magistrale a ciclo unico) e post laurea (dottorato di ricerca, master, scuole di specializzazione) che risiederanno nel Collegio Capodifaro o nel Collegio Delle Peschiere.

Possono partecipare al concorso: gli studenti iscritti al primo anno di corso di laurea triennale o magistrale a ciclo unico che abbiano conseguito all’esame di stato una valutazione non inferiore a 90/100; tutti gli studenti universitari che abbiano conseguito entro il 30 settembre di ogni anno accademico almeno l’80% dei cfu previsti dal proprio piano di studi con media non inferiore a 26/30 (laurea triennale), a 27/30 (laurea magistrale) o un voto di laurea congruente con queste medie accademiche. Queste agevolazioni si aggiungono all’agevolazione sulla retta del Collegio attribuita in base all’Isee-Università.

Per tutti gli studenti sarà, inoltre, necessario il superamento della prova di selezione prevista dal Collegio, basata sul curriculum di studi, sull’attitudine alla vita del Collegio e sulla motivazione verso il progetto formativo della Fondazione Rui.

I Collegi della Fondazione Rui, infatti, non si “limitano” a fornire vitto e alloggio in un ambiente familiare e di qualità che facilita la convivenza e la multiculturalità, ma offrono a ciascun ospite un progetto formativo personalizzato, assicurando attività didattiche interdisciplinari e integrative rispetto al corso di studi seguito (Progetto Jump), nonché servizi di orientamento, tutoring e coaching – da parte di professionisti e docenti, ma anche di studenti più grandi e della vasta rete degli Alumni (ex residenti) – che facilitano l’apprendimento e il successivo inserimento nel mondo del lavoro, con specifiche attività di placement. Negli anni la Fondazione ha sviluppato iniziative pilota per l’orientamento e la mobilità internazionale al servizio di tutto il sistema universitario.

Jump è il progetto formativo interdisciplinare attivo in tutte le Residenze Rui. È un percorso che integra il sapere accademico con i contenuti e le dinamiche proprie del mondo del lavoro. Sono tre gli ambiti di sviluppo: soft skills, formazione interdisciplinare e moduli tematici, in cui i ragazzi affrontano casi concreti di studio sotto la guida di professionisti di alto profilo, in un ambiente di intenso apprendimento.

Per inviare la propria candidatura sarà necessario registrarsi sulla piattaforma MyCollege della Fondazione Rui a questo link.

Per maggiori informazioni sulle residenze genovesi della Fondazione Rui visitare i siti di
Capodifaro e Delle Peschiere.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here